Tarassaco proprietà

La pianta tarassaco...proprietà? Ma davvero la natura può regalarci dei contributi per il nostro benessere!



Quante volte da piccoli, anche da grandi, abbiamo raccolto nel prato una strana pianta con uno stelo verde, un po' peloso e una "testa" tonda e piumosa e poi via...con un grande soffio tutti quei pilucchi volano nell'aria e nella mano resta solo lo stelo! Questa è la pianta di tarassaco.


Quello che poteva essere solo un gioco regalatoci dalla natura, può rivelarsi un valido aiuto per il nostro organismo; quali sono, allora le proprietà del tarassaco?


Il tarassaco è una "miniera" di principi tra i più importanti ci sono:


- Inulina;
- Olio essenziale;
- Tannino;
- Potassio;
- Flavonoidi;
- Vitamina A e C;
- Sali minerali;
- Acido caffeico;
- Cumarico;

tutti insieme danno vita ad una moltitudine di benefici che fanno di questa pianta davvero una valida risorsa da poter impiegare.


Assunto, comunemente, sotto forma di tarassaco miele oppure come tisana tarassaco nello specifico possiede proprietà:


- diuretica (favorisce l'eliminazione dei liquidi perciò consigliata in caso di ritenzione idrica e cellulite);
- produce l'aumento di bile e il suo passaggio dal fegato all'intestino;
- antinfiammatorio;
- purificante;
- disintossica il fegato (rende possibile l'eliminazione delle scorie = zuccheri, trigliceridi, colesterolo ecc);
- attiva gli organi emuntori (fegato, reni, pelle ecc.);
- principi amari (per mezzo dei quali viene stimolata la diuresi e la depurazione);
- incrementa la secrezione di tutte le ghiandole dell'apparato gastroenterico (saliva, succhi gastrici, pancreatici e intestinali);
- azione lassativa sulla muscolatura dell'apparato digerente;
- agisce sul disturbo del funzionamento della cistifellea;
- combatte e risolve l'acne;
- lenisce le infiammazioni emorroidali;
- antireumatico;
- ripristina il normale colorito della pelle e schiarisce le efelidi (usato come lozione).

 

Le tarassaco proprietà, quindi, sono davvero tante ma l'impiego che se ne fa deve essere razionale e per giusta causa. E' opportuno chiedere il consulto di uno specialista ed è sempre meglio evitare il fai da te in quanto potrebbero presentarsi controindicazioni nel caso di gastrite (l'uso può aumentare l'acidità gastrica), ulcera peptica, epatite, infiammazioni o calcoli alle vie biliari (la bile diventando più fluida potrebbe smuovere i calcoli provocando una colica); inoltre è sconsigliato l'uso durante la gravidanza e l'allattamento. 

comments powered by Disqus

Iscriviti alla Newsletter

Email

Approfondimenti

Xls night & day

Xls night & day Xls night & day è un integratore alimentare che può diventare una grande risorsa quando viene inserito in una dieta dimagrante efficace perchè... Leggi tutto

Tarassaco miele

Tarassaco miele Ottenuto grazie al nettare del soffione il miele è ideale nell'impiego a tavola ed ogni sua goccia è come se fosse un esplosione di vita in quanto... Leggi tutto

Tisana tarassaco

Tisana tarassaco La tisana in generale è il risultato di erbe essiccate e spezzettate che rilasciano, le loro caratteristiche benefiche, nella diluizione in acqua.... Leggi tutto

Top news

Le proprietà del tè verde

Le proprietà del tè verde Nata più di 3000 anni fa in Cina la Camelia Sinensis è l'arbusto dal quale vengono ricavati tre tipi di tè: nero, oolong e tè verde. Quello che... Leggi tutto

Tè verde fa dimagrire

Tè verde fa dimagrire Il colore delle sue foglie è verde come la speranza...forse la natura ci manda i suoi impliciti segnali ma noi, occidentali, ci siamo resi conto... Leggi tutto

Dieta del tè verde

Dieta del tè verde E' sempre scontato che per dieta si intende mangiare in minore quantità o che sia legata per forza alla perdita di peso; però non sempre è così. La... Leggi tutto