Sondino per dimagrire

Scegliere il sondino per dimagrire è una soluzione comoda o necessaria?



C'è chi, ha davvero provato in ogni modo di perdere peso e chi, vuole un rapido risultato con il minimo sforzo, qual' è il giusto impiego del sondino per dimagrire?

Partiamo dal presupposto che l'origine del sondino è legata alla risoluzione del problema di mangiare per tutte quelle persone impossibilitate a ingerire cibi solidi, infatti esso è una pratica medica fondamentale in particolari situazioni critiche dell'organismo (per citarne alcuni: in caso di ictus, pazienti incoscienti, ostruzioni dovuti a tumori, pazienti che rischiano il soffocamento o a chi rifiuta il cibo).


A questo punto mi sembra lecito chiedere, è davvero necessario utilizzare il sondino per dimagrire?  Lo sviluppo è anche questo, sperimentare nuovi modi e nuove tecniche o impiegare quelle conosciute anche in altri settori; faremo una panoramica generale senza sentenziare, né in modo negativo né in modo positivo, ma daremo solo le informazioni lasciando a voi lettori le dovute conclusioni.


Per definire la tecnica, più che solo di sondino, è giusto parlare di Nutrizione Enterale Proteica (NEP) o anche Nutrizione Enterale Chetogenetica (NEC) definita tale perché è una terapia nutrizionale che, attraverso il sondino, fornisce gli alimenti (in forma liquida) basati quasi completamente sulle proteine le quali permettono la formazione di corpi chetonici che hanno il compito di inibire la sensazione di fame (stesso obiettivo di chi usa aminoacidi per dimagrire). Infatti gli obbiettivi di questo tipo di approccio sono: la riduzione del senso di fame e il dimagrimento dovuto all'utilizzo di grassi di riserva dell'organismo.


Vengono utilizzate proprio le proteine perché l'organismo a digiuno, come prima risorsa di energia, brucia le proteine dei muscoli mentre per dimagrire bisogna consumare quelli adiposi; per questo somministrare le proteine aiuta a sostenere la massa muscolare e nel frattempo di bruciare i grassi.


Il sondino non supera il diametro di 2-3 mm viene inserito attraverso il naso, segue faringe, esofago e arriva allo stomaco; è indolore e provoca solo un piccolo fastidio nei primi giorni dopo il posizionamento.


Il trattamento viene prodotto per periodi limitati:
NEL PRIMO (che ha la durata di 1 settimana - 10 giorni) dopo l'intubazione, avviene la nutrizione con la soluzione proteica (è vietato cibarsi di alimenti solidi ed importantissimo consumare regolarmente sostanze liquide non zuccherate) contenuta all'interno di una sacca collegata ad una pompa che permette la somministrazione del liquido 24 su 24, entrambe possono essere trasportate all'interno di uno zainetto permettendo così di non cambiare né stile di vita né abitudini;
NEL SECONDO c'è una pausa durante la quale il sondino per dimagrire viene eliminato, segue una dieta controllata di mantenimento e si cerca di educare il paziente ad un'alimentazione sana e corretta. Se necessario il trattamento con il sondino può essere ripetuto per altri cicli.


Se è così semplice, perchè non tutti si affidano al sondino per dimagrire?
La NEP (o NEC) è assolutamente sconsigliata a tutti coloro che soffrono di gravi insufficienze renali inoltre il corpo svuotandosi dal grasso lascia i muscoli flosci e di conseguenza la pelle cadente, in più è vero che il metabolismo si altera ma non si innalza quindi si corre il rischio di tornare al punto di partenza.
Importante è abbinare una costante attività fisica, ad esempio si può camminare per dimagrire, in modo tale da mantenere i muscoli tonici facendo sviluppare la massa magra inoltre fondamentale è stimolare il metabolismo e saperlo risvegliare, questo si può fare solo conoscendo quali sono i cibi dimagranti.


Per quanto riguarda dimagrire spesso la strada più breve può risultare quella più pericolosa perchè si possono avere effetti controproducenti, bisognerebbe avere più pazienza, fiducia, forza di volontà e rispetto per il proprio corpo.


 

comments powered by Disqus

Iscriviti alla Newsletter

Email

Approfondimenti

Aminoacidi per dimagrire

Aminoacidi per dimagrire Gli aminoacidi per dimagrire, letteralmente parlando, non esistono è più corretto dire che sono nutrienti basici per il nostro corpo che hanno... Leggi tutto

Camminare per dimagrire

Camminare per dimagrire Il divano è troppo comodo e l'unico accenno al movimento è quello del pollice che preme i tasti del telecomando...solo l'idea della palestra ci fa... Leggi tutto

Aceto di mele per dimagrire

Aceto di mele per dimagrire E' proprio vero, una mela al giorno toglie il medico di torno...grazie all'estratto che si può ricavare da questo frutto così ricco di benefici... Leggi tutto

Top news

Camminare per dimagrire

Camminare per dimagrire Il divano è troppo comodo e l'unico accenno al movimento è quello del pollice che preme i tasti del telecomando...solo l'idea della palestra ci fa... Leggi tutto

Diete dimagranti efficaci

Diete dimagranti efficaci Ad oggi tutti abbiamo sentito parlare o letto di numerose tipologie di dieta, ma sappiamo davvero quali sono le diete dimagrati efficaci? Siamo... Leggi tutto

Cibi dimagranti

Cibi dimagranti Chi l'avrebbe detto che si può dimagrire mangiando, eppure è una realtà!!! In un'epoca in cui si corre sempre più veloce e anche il cibo è... Leggi tutto